I motivi

Resistenza sismica elevata e leggerezza strutturale a parità di solidità

  1. Rischio sismico basso: il legno è un materiale leggero e flessibile, che assicura un’ottima riposta alle sollecitazioni sismiche;
  2. I materiali lignei sono soggetti a certificazione CE e rispondono in tutto per tutto ai requisiti di selezione del materiale, essicazione e incollaggio;
  3. Maggior stabilità dimensionale garantita dall’incollaggio di tavole di abete incrociate 

Ridotti tempi di consegna e corrispondenza tra costi preventivati e costi finali

  1. Una progettazione accurata, il preassemblamento in stabilimento e l’impiego di tecnologie costruttive a secco (strutture portanti in legno con fissaggi meccanici, cartongesso) consentono la programmazione dettagliata delle lavorazioni e delle fasi di montaggio evitando tempi morti e ritardi;
  1. Costi per realizzazione di platee e fondazioni ridotti, grazie all’estrema leggerezza del materiale
  1. Il costo per la finitura di solai e pareti delle case tradizionali è ben tre volte superiore ai costi di manodopera e materiali necessari per le finiture di una casa in legno, che a parità di volume presentano superfici utili inferiori
  1. Ogni cliente può stabilire dal principio i costi della casa tanto sognata fin nei minimi particolari eliminando i costi supplementari imprevisti tipici dell’edilizia tradizionale

Qualità estetica, comfort termico e acustico ottimale e maggiori superfici abitabili

  1. Solai e pareti in legno Xlam offrono  la possibilità di realizzare aperture di ampiezza maggiore, senza la necessità di colonne intermedie negli ambienti;
  2. La progettazione delle case in legno (soprattutto con struttura in X-lam) non limita la vostra progettazione. Potete dimenticarvi la modularità tipica della prefabbricazione. Con X-lam potete dare sfogo alle vostre idee.
  3. Le case realizzate sono compatibili con qualunque tipo di progetto di architettura, indipendentemente dalla sua complessità.
  4. L’isolamento termico delle pareti delle case in legno non richiede elevati spessori, pertanto si andrà a guadagnare spazio calpestabile all’ interno della casa avendo spazi più ampi.
  5. Il legno è un materiale naturale, dinamico e vivo, in grado di realizzare ambienti accoglienti e di design, sia tradizionale che moderno;
  1. Un edificio in legno è in grado di garantire un abbattimento minimo di 60 decibel tra i vari locali e con l’esterno.
  2. Il legname non è un buon conduttore termico! Garantisce quindi ottimi valori di isolamento, impedendo con la sua massa i rapidi sbalzi termici e di umidità dell’aria

Durabilità garantita

  1. Se realizzata opportunamente e trattata nel tempo con i materiali giusti, una casa in legno può durare alcuni secoli.
  2. Il legno è poi estremamente resistente ai terremoti e, al contrario di quanto si potrebbe pensare, anche al fuoco. Il processo di autocombustione del legno inizia solo a temperature superiori ai 300°C.

La casa classe A

Anni fa sembrava impensabile proporre un’edilizia alternativa alla muratura. Oggi non è più così. Le case in legno hanno vinto tanti pregiudizi radicati nella nostra cultura del mattone, dimostrando qualità straordinarie e compatibili con la visione futura dell’abitazione sostenibile e che risponde in pieno ai parametri dell’edilizia moderna.

Le case in legno, innanzitutto, garantiscono una notevole riduzione di CO2, nel rispetto delle normative vigenti stabilite dal protocollo di Kyoto.

Tutte le case in legno  possono rientrare nella Classe A e con l’integrazione di opportuni impianti nella Classe Superiore, definita “casa passiva”. Le case in legno rappresentano un indiscusso investimento qualitativo ed economico godibile nel tempo.

Vuoi informazioni o un preventivo?Contattaci